Orientamento e formazione universitaria - Edizioni Anicia
Orientamento e formazione universitaria

Orientamento e formazione universitaria

23.00

Disponibile

La necessaria rivisitazione organizzativa e trasformativa, induce l’Università a ripensare la propria offerta formativa in virtù delle continue modificazioni socio-lavorative e della riforma del mercato del lavoro adottando strumenti, come l’orientamento, in grado di accompagnare studenti e studentesse lungo il Progetto di vita.

 

Disponibile

Descrizione

Nell’attuale epoca pandemica e post-pandemica la complessità socio-culturale, politica, economica, scientifica, educativa, sanitaria, istituzionale, digitale, filosofica, religiosa, antropologica si riversa, in modo inarrestabile, sui contesti scolastici e universitari chiamati a promuovere il cambiamento e la spinta verso l’innovazione. La necessaria rivisitazione organizzativa e trasformativa, induce l’Università a ripensare la propria offerta formativa in virtù delle continue modificazioni socio-lavorative e della riforma del mercato del lavoro adottando strumenti, come l’orientamento, in grado di accompagnare studenti e studentesse lungo il Progetto di vita. Risulta ormai superata la tradizionale definizione di orientamento come dispositivo adottato nelle scelte scolastiche, universitarie e professionali in linea con le inclinazioni, gli interessi, le attitudini e le risorse della persona. Finalità prioritaria del processo di orientamento, in prospettiva inclusiva, diviene quella di permettere a ogni persona di coltivare aspirazioni, conoscenze, competenze e interessi tali da garantire la possibilità di assumere delle decisioni, sia formative sia lavorative, consapevoli e responsabili per sé, per gli altri e per l’ambiente, rimuovendo le barriere alla realizzazione professionale al fine di contrastare le minori opportunità di scelta da parte dei soggetti con vulnerabilità e fragilità.
Il volume illustra i primi esiti di una ricerca esplorativa focalizzata sulla relazione tra le pratiche di orientamento, attuate presso l’Ateneo della Tuscia, e i processi inclusivi. L’analisi condotta ha inteso delineare come i sistemi scolastici e universitari “orientanti” assumano un rilievo fondamentale nel supportare i giovani nella scelta formativa, nel potenziare l’autodeterminazione, nell’introdurli al successivo inserimento nel mondo del lavoro, nonché ad accompagnarli nella transizione lungo tutto l’arco della vita. Un buon orientamento, basato sull’efficacia della rete collaborativa tra Scuole, Università, servizi, aziende, organizzazioni e persone rappresenta una condizione imprescindibile al raggiungimento di una soddisfacente qualità della vita di tutti e di ciascuno, nell’ottica della riduzione dei fenomeni di dispersione scolastica e di abbandono universitari che fanno, inevitabilmente, parte della complessità a livello globale.

 

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 15 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Presentazione di:

Indice e Introduzione

Nessuna anteprima disponibile.

Dello stesso autore

Titolo

Torna in cima