Home|Chi Siamo

LA NOSTRA STORIA

Edizioni Anicia nasce nel 1985 nel cuore di Trastevere a Roma, fondata inizialmente da alcuni collaboratori cresciuti alla scuola di Armando Armando. Fin dai primi anni, la casa editrice ha vissuto in osmosi con la libreria medesima e ha coltivato interessi profondi verso i vari aspetti della società contemporanea, delle scienze umane e sociali. Successivamente si è sviluppato un altro settore che la caratterizza, quello della formazione del personale docente nel mondo della scuola.
Col passare del tempo, la casa editrice ha deciso di diventare un punto di riferimento fondamentale soprattutto nel settore pedagogico-didattico. Oggi Edizioni Anicia è una delle poche case editrici in Italia in grado di offrire una scelta rilevante in termini di pedagogia, pedagogia speciale, filosofia dell’educazione, diritto scolastico, formazione dei docenti e libri per ragazzi. Personale docente, dirigenti scolastici, insegnanti di sostegno, logopedisti, genitori e uffici scolastici hanno trovato in Edizioni Anicia un polo di riferimento culturale, scientifico e metodologico negli ambiti dell’educazione, della didattica e dell’inclusione sociale aiutando nel quotidiano chiunque operi professionalmente o si interessi a questi ambiti.

I temi centrali di Edizioni Anicia sono l’educazione e la scuola, in un quadro esteso di aspetti e di problematiche, relative prevalentemente al mondo dell’infanzia in Italia, ma anche alle condizioni dell’infanzia e della scuola in Europa e nel mondo.
La casa editrice è cresciuta attorno alla pubblicazione di testi di ricerca e di approfondimento via via allargatesi nel tempo e si è ben presto affermata nel panorama italiano per il rigore delle scelte, l’affidabilità dei contenuti e la cura redazionale delle sue pubblicazioni. Una ricca gamma di proposte per soddisfare le esigenze di aggiornamento dei professionisti, degli studiosi, della formazione universitaria e post-universitaria. Molti dei testi pubblicati sono stati adottati nelle università italiane.

Oggi, il catalogo si compone di circa 1.000 titoli più alcune riviste qualificate in campo pedagogico e include ricerche specialistiche, manuali e monografie per studenti e professionisti con circa 50 novità all’anno.

Tra gli Autori delle Edizioni Anicia si annoverano importanti pedagogisti e studiosi italiani e stranieri che hanno trattano temi rilevanti e di più recente attualità per uno sviluppo equilibrato ed armonico della società. Tra questi segnaliamo: Francesco Mattei, Vito Tenore (magistrato della Corte dei Conti), Alberto Granese, Gaetano Domenici, Benedetto Vertecchi, Lucio Cottini, Umberto Margiotta, Mario Manno, Edda Ducci, Paolo Meazzini, Jerome Bruner, Jean Gatty, Louis Legrand, Jerry Pocztar, Philippe Perrenoud, Martha C. Nussbaum, Jean Rondal, Alain Bentolila ecc.
Con le collane Sottosopra e I Gradini del catalogo dedicato a bambini e ragazzi, Anicia stabilisce un rapporto di dialogo con docenti, educatori e famiglie, ma soprattutto con i giovani lettori.

Attualmente Edizioni Anicia è sempre più presente nel mondo dell’e-commerce con molteplici iniziative, proposte e offerte online in tutti i propri settori. Questa presenza attenta e puntuale, nel campo della pedagogia, della sociologia, della psicologia, della disabilità, ecc., fa sì che il proprio pubblico possa avvalersi di un aggiornamento didattico a tutto campo e continuo, sia sul versante bibliografico che su quello dei corsi di formazione.
Casa editrice, libreria indipendente ed ente di formazione sono le tre anime di Anicia, un brand che ha fatto della cultura e dell’insegnamento la propria ragione di vita.

IL TEAM DI EDIZIONI ANICIA

GIANLUCA BELLISOMOResponsabile Edizioni Anicia
tel 06 5882654
SIMONE BELLISOMO Responsabile Formazione Anicia
tel 06 5882654
Amministrazione
Magazzino
Libreria

NON HAI TROVATO IL LIBRO CHE CERCAVI?

Inviaci la tua richiesta, ci metteremo in contatto con te il prima possibile!

Grazie per averci scritto, il tuo messaggio è stato inviato. Ti risponderemo il prima possibile!
Attenzione! Si è verificato un errore con l'invio del tuo messaggio. Probabilmente qualche campo è stato compilato in modo errato. Prova di nuovo, se non riesci contattaci a MAIL.