Sfibrata Paideia

19.00

Disponibile

Le domande sull’educazione si fanno sempre più pressanti. E l’invocazione della formazione come panacea, per molti dei mali che affliggono oggi individui e società, trova posto su media, programmi governativi e luoghi una volta deputati alla costruzione delle giovani generazioni.

Disponibile

COD: 9878873465652 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Le domande sull’educazione si fanno sempre più pressanti. E l’invocazione della formazione come panacea, per molti dei mali che affliggono oggi individui e società, trova posto su media, programmi governativi e luoghi una volta deputati alla costruzione delle giovani generazioni. C’è chi ha anche parlato, con autorevolezza e disegno di lunga durata, di emergenza educativa. Ma l’invocazione sembra denunciare anche una colpevole assenza di forza educativa da parte di scuola, famiglie, chiese e partiti. Sembra difficile non convenire su giudizi tanto severi e problematici. Perché la paideia, forse sfibrata, sembra veramente a rischio e sempre più labili si fanno i confini tra educazione e ineduzione, tra paideia e apaideusía. Da tale costatazione, banale ma non lontana dal vero, partono queste riflessioni piane e un po’ amare. Vi si trovano approfondimenti su problemi ancora aperti nell’orizzonte pedagogico, ricordi di maestri antichi e moderni, e qualche pista di ricerca per mettere un po’ di ordine concettuale in prati vasti di retorica educativa. Dunque, non pretese di sistematicità, ma solo stimoli a pensare. Un lavoro non del tutto inutile, forse, per chi dovrebbe intendere alla propria e all’altrui educazione intellettuale.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.25 kg
Dimensioni 13 × 21 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Indice e Introduzione

Ti potrebbe interessare…

Torna in cima