Edda Ducci. La parola che educa | Libro di Edizioni Anicia
Edda Ducci. La parola che educa

Edda Ducci. La parola che educa

18.50

Disponibile

In occasione del decennale della scomparsa di Edda Ducci si riportano, in questo volumetto, alcune pagine dell’amico e collega, Francesco Mattei, e di uno dei suoi ultimi allievi, Cosimo Costa. Sono pagine da cui trarre l’azione viva dell’autrice, capace di lasciare sane impronte nell’animo di chi personalmente la conobbe e di chi tuttora la legge.

Disponibile

Descrizione

In occasione del decennale della scomparsa di Edda Ducci si riportano, in questo volumetto, alcune pagine dell’amico e collega, Francesco Mattei, e di uno dei suoi ultimi allievi, Cosimo Costa. Sono pagine da cui trarre l’azione viva dell’autrice, capace di lasciare sane impronte nell’animo di chi personalmente la conobbe e di chi tuttora la legge. Amante appassionata della conquista umana del vero, lontana dall’enfasi che la recente ricerca pedagogica ha evidenziato, Ducci è qui ricordata attraverso le annotazioni e le sottolineature delle dispense usate a Bari nel corso delle sue prime letture ebneriane e alcune delle sue principali «categorie paidetiche». Intenta a riflettere sulla parola per farla divenire Logos, Edda Ducci giunge a una concezione pedagogica dove l’uomo diviene umano grazie ad una paideia di natura dialogica che scava nell’in sé e si dà all’altro come necessarietà. Un ricordo affettuoso, dunque, e un invito alla lettura di pagine non ancora stinte dal tempo.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg
Formato:

Supporto multimediale:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Presentazione di:

Collana

Nessuna anteprima disponibile.

Titolo

Torna in cima