L'educatore socio-pedagogico come professionista dopo la "Legge Iori"
L'educatore socio-pedagogico come professionista inclusivo dopo la "Legge Iori"

L’educatore socio-pedagogico come professionista inclusivo dopo la “Legge Iori”

24.00

Disponibile

La Legge di bilancio 205/17 (Legge Iori) compie un passo in avanti per l’adeguato riconoscimento delle figure professionali quali l’educatore socio-pedagogico, il socio-sanitario ed il pedagogista, tentando di porre fine alle incertezze che hanno ostacolato l’ottimale affermazione della prospettiva inclusiva nei confronti delle persone con “bisogni educativi speciali”.

Disponibile

Descrizione

La Legge di bilancio 205/17 (Legge Iori) compie un strategico ed autorevole passo in avanti per l’adeguato riconoscimento delle figure professionali quali l’educatore socio-pedagogico, il socio-sanitario ed il pedagogista, tentando di porre fine alla vasta gamma di incertezze che hanno, per lungo tempo, ostacolato l’ottimale affermazione della prospettiva inclusiva nei confronti delle persone con “bisogni educativi speciali”. L’educatore socio-pedagogico, riletto nel rinnovato “identikit” culturale, professionale e negli innovativi percorsi formativi, rappresenta un autentico professionista inclusivo capace di progettare interventi educativo-didattici integrati finalizzati alla piena partecipazione delle persone, tutte, nel democratico contesto socio-culturale. All’interno della Pedagogia speciale. Il nostro operatore pedagogico è agente inclusivo di cambiamento all’interno della Pedagogia speciale impegnato ad organizzare una complessa rete di sostegni e di aiuti allo scopo di favorire, nei soggetti con disabilità ed in situazioni di fragilità e vulnerabilità, nuove occasioni di riscatto esistenziale e di miglioramento della qualità della vita.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg
Dimensioni 1.6 × 15 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Nessuna anteprima disponibile.

Titolo

Torna in cima