Danilo Dolci - Edizioni Anicia

Danilo Dolci

20.00

Disponibile

Danilo Dolci, figura di spicco della cultura italiana post bellica, si presenta come un pensatore critico che teorizza e attua il progetto educativo in una interessante prospettiva teorica, critica ed emancipatrice. Da qui l’impegno civile e politico a riscattare persone e gruppi dalla povertà e dall’ingiustizia sociale attraverso l’opera educativa, nelle realtà di un Sud dilaniato da molteplici problemi.

Disponibile

Descrizione

Danilo Dolci, figura di spicco della cultura italiana post bellica, si presenta come un pensatore critico che teorizza e attua il progetto educativo in una interessante prospettiva teorica, critica ed emancipatrice. Da qui l’impegno civile e politico a riscattare persone e gruppi dalla povertà e dall’ingiustizia sociale attraverso l’opera educativa, nelle realtà di un Sud dilaniato da molteplici problemi.
L’autrice, in questo lavoro, si propone di riprendere quanto del pensiero e dell’opera di Danilo Dolci presenta rilevanza in prospettiva pedagogica, evidenziando gli aspetti più salienti della sua vita, dell’epistemologia e metodologia della ricerca-azione e del suo approccio utopico nel perseguimento di un mondo nuovo.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.25 kg
Dimensioni 15 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima