Codice Calvino - Edizioni Anicia
Codice Calvino

Codice Calvino

20.00

Disponibile

Il Codice Calvino. La città, il deserto, il labirinto, presenta un piano di livelli interpretativi sottesi al mare dell’oggettività, alla sfida al labirinto e al midollo del leone che, tra l’altro, indicano spazi di interscambio narrativi, che consentono ambienti di approfondimento e di verifica delle molteplici tensioni che hanno animato, nel corso, del tempo, l’esperienza narrativa dello scrittore ligure.

 

Disponibile

Descrizione

Il Codice Calvino. La città, il deserto, il labirinto, presenta un piano di livelli interpretativi sottesi al mare dell’oggettività, alla sfida al labirinto e al midollo del leone che, tra l’altro, indicano spazi di interscambio narrativi, che consentono ambienti di approfondimento e di verifica delle molteplici tensioni che hanno animato, nel corso, del tempo, l’esperienza narrativa dello scrittore ligure. Leggendo il saggio emerge Italo Calvino con la sua passione di scrittore e di Italo Calvino, un autore che ha posto la sua attenzione sopra tutto verso i libri degli altri. In Codice Calvino, l’analisi testuale e l’approfondimento del pensare per immagini calviniano richiamano il genere fantastico e fiabesco, illuminato dalla scrittura cosmicomica e combinatoria. “La letteratura – scrive Italo Calvino – è uno degli strumenti di autoconsapevolezza d’una società, non certo il solo, ma uno strumento essenziale perché le sue origini sono connesse alle origini di vari tipi di conoscenza, di vari codici, di varie forme del pensiero critico”.
Letteratura come strumento di apprendimento, narrazione come conoscenza di sé, letteratura e conoscenza e sviluppo del pensiero critico sono alcuni degli indicatori stilistici che hanno sottolineato una immagine di un Calvino sempre proteso nel trovare motivazioni nel “fare letteratura” fluida, flessibile e sperimentale. E la narrazione combinatoria, tra mondo scritto e mondo scritto, ha rivelato l’elogio della bellezza che il narratore ligure ha saputo enucleare, tra dimidiamento, inesistenza e leggerezza.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.2 kg
Dimensioni 14 × 22 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Indice e Introduzione

Titolo

Torna in cima