Christine de Pizan

19.00

Disponibile

Christine De Pizan fu donna di primati. Ella fu la prima a vivere della sua scrittura, fu la prima che nel tardo medioevo riuscì a creare un laboratorio professionale quindi ad affermarsi come autorevole voce alla corte di Carlo V di Francia. Italiana di nascita, cresciuta alla corte di Parigi, ha intessuto relazioni internazionali con i reali del tempo.

 

Disponibile

Descrizione

Christine De Pizan fu donna di primati. Ella fu la prima a vivere della sua scrittura, fu la prima che nel tardo medioevo riuscì a creare un laboratorio professionale quindi ad affermarsi come autorevole voce alla corte di Carlo V di Francia. Italiana di nascita, cresciuta alla corte di Parigi, ha intessuto relazioni internazionali con i reali del tempo.
I suoi lavori, dedicati all’educazione delle donne, allo sviluppo morale del figlio, alla promozione della pace, diventano oggi opere attuali. E non a caso dall’attualità di Christine de Pizan nasce questo volumetto. Le sue parole fanno ricordare alle donne, ma anche agli uomini, che nonostante il trascorrere dei secoli, la parola di una donna, e insieme di una mamma, può e deve essere “ascoltata”. Grazie al lavoro laboratoriale, svolto con gli studenti del corso di Pedagogia delle risorse umane e delle organizzazioni dell’Università di “Roma Tre”, il testo non si limita a tracciare solo i percorsi intellettuali di Christine. Attraverso alcuni learning tool, infatti, si esce dall’aridità del teorico per entrare in una riflessione pratica volta a far riflettere sul pensiero di Christine De Pizan oltre che sul valore creativo di ciascuno di noi. È questo un libro rivolto a tutti. A tutti coloro che amano i libri, a tutti coloro che si riconoscono nella parola feconda di una donna.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 13 × 21 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Indice e Introduzione

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima