Montaigne, rivoluzionario pacifico

26.00

Disponibile

Nei Saggi di Montaigne, intellettuale geniale del Cinquecento francese, vi sono suggerimenti non trascurabili a andare oltre l’educazione come attività fattuale per insegnare valori pensati alla base della vita comunitaria impegnata per il benessere dell’umanità.

Disponibile

Descrizione

Nei Saggi di Montaigne, intellettuale geniale del Cinquecento francese, vi sono suggerimenti non trascurabili a andare oltre l’educazione come attività fattuale per insegnare valori pensati alla base della vita comunitaria impegnata per il benessere dell’umanità. Piccolo nobile di provincia – conservatore ma, nella sua essenza, vero è proprio rivoluzionario pacificico – egli sogna di dar vita a uno Stato nuovo per uomini nuovi guidati da un indomabile spirito di libertà e d’indipendenza, alieni da fanatismo religioso, da guerre sanguinose, dagli ignobili genocidi da conquistadores. Non definisce un’idea di educazione scientificamente impostata, ma ne prepara la strada proponendola come un ideale. È questo il cuore della suggestiva lettura sub specie educationis proposta in queste pagine da Giovanni Genovesi, dopo aver navigato nel mare magnum di un’affascinante opera che parla di tutto; un’opera in cui agiscono centinaia di personaggi di ogni epoca tra i quali Montaigne s’insinua per cercare, senza posa, di mettere alla prova il proprio giudizio, di costruire il proprio io, tra le tempeste di un mondo ondivago e fluttuante, in cui facile è perdersi.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg
Dimensioni 15 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Indice e Introduzione

Ti potrebbe interessare…

Titolo

Torna in cima