L'Aquila. Storia della città e del territorio - Edizioni Anicia
L'Aquila. Storia della città e del territorio

L’Aquila. Storia della città e del territorio

30.00

Disponibile

I sedici saggi di cui si compone il volume offrono al lettore una originale riflessione sulla città e sul territorio dell’Aquila nella decade che dal terremoto del 6 aprile 2009 giunge fino alla pandemia del 2020, allargando lo sguardo all’intero Abruzzo.

Disponibile

Descrizione

I sedici saggi di cui si compone il volume offrono al lettore una originale riflessione sulla città e sul territorio dell’Aquila nella decade che dal terremoto del 6 aprile 2009 giunge fino alla pandemia del 2020, allargando lo sguardo all’intero Abruzzo. Tre sono le parole chiave che ricorrono: città, territorio e resilienza, che tengono insieme, in un discorso organico e improntato ai temi della sostenibilità, i diversi punti di vista adottati dagli autori. Il volume si articola in quattro sezioni: Pedagogia post-2009: Memorie e metodologie; Educazione universitaria: memorie, materiali e metodologie; Percorsi di conoscenza; e Uno sguardo verso il futuro. Frutto della collaborazione di alcuni docenti del Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila, il volume fornisce approcci e metodologie innovativi per la ricerca, l’educazione, la formazione, l’insegnamento in ambito umanistico.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 17 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Indice e Introduzione

Nessuna anteprima disponibile.

Dello stesso autore

Titolo

Torna in cima