Fiaba 2.0

21.00

Disponibile

Ma in che modo l’apparato ludico dei libri digitali è utile alla comprensione? È vero che i testi digitali possono avvicinare i bambini e le bambine alla lettura? In questo volume gli autori si sono interrogati a lungo sulla possibilità di individuare nuove metodologie e nuove strategie che sapessero coniugare la tradizione all’innovazione, nel campo della lettura e della scrittura.

Disponibile

COD: 9788867095742 Categoria:

Descrizione

Progettare e realizzare un testo digitale durante il periodo della didattica a distanza è stato possibile. Ma in che modo l’apparato ludico dei libri digitali è utile alla comprensione? È vero che i testi digitali possono avvicinare i bambini e le bambine alla lettura? In questo volume gli autori si sono interrogati a lungo sulla possibilità di individuare nuove metodologie e nuove strategie che sapessero coniugare la tradizione all’innovazione, nel campo della lettura e della scrittura. Si è voluto dimostrare che, l’utilizzo dei dispositivi sono necessari per valorizzare, per promuovere la lettura attraverso l’integrazione del libro cartaceo con quello in formato digitale. La ricerca messa in atto vuole essere una possibilità concreta per i fruitori finali quali: educatori, docenti, alunni e genitori, per iniziare a riflettere sulla possibilità di avviare un circolo virtuoso tra lettura e stampa digitale. Questo volume nella prima parte affronta alcune questioni della Letteratura per l’infanzia, senza avere la pretesa di essere esaustivo ma, si esplora, attraverso l’analisi di alcuni profili di scrittori nazionali ed internazionali, il mondo della fiaba partendo dalla lettura dei classici per chiarire l’origine di questo genere letterario così amato da adulti e bambini. Nella seconda parte del testo, vi sono i risultati della ricerca prodotta e alcuni dei lavori realizzati dalle studentesse e dagli studenti. Loro hanno potuto realizzare favole e fiabe inclusive, dimostrando che il legame tra tecnologia e educazione, è volto a promuovere una nuova visione del “digitale” come volàno del cambiamento sia per la scuola, sia per la società e sia per l’Università.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.25 kg
Dimensioni 14 × 22 cm
Pagine:

Formato:

Anno di pubblicazione:

Torna in cima