Polifonia pedagogica - Edizioni Anicia
Polifonia pedagogica

Polifonia pedagogica

28.00

Disponibile

Il presente lavoro, strutturato come una polifonia basata su quattro modi, raccoglie le voci di filosofi antichi e moderni nel contrappunto di una paideia musicalis che possa ispirare ancora oggi il pensiero pedagogico attraverso feconde metafore educative.

Disponibile

Descrizione

Il presente lavoro, strutturato come una polifonia basata su quattro modi, raccoglie le voci di filosofi antichi e moderni nel contrappunto di una paideia musicalis che possa ispirare ancora oggi il pensiero pedagogico attraverso feconde metafore educative. Si è cercato di dimostrare come il parametro musicale dell’armonia funga da paradigma epistemologico, indirizzando la musica come la filosofia e definendo il valore della paideia in quella ricerca della forma compiuta a cui ambiscono anche l’humanitas latina e la institutio umanistico-rinascimentale.
La cultura occidentale appare come una grande opera di armonizzazione: dal mito alle cosmogonie, dalla paideia all’ars musica, essa rivela la necessità originaria di creare ordine tra le cose conciliando le dissonanze, al fine di organizzare il tutto in una forma rotonda. È questo il telos che accomuna educazione e musica, entrambe mosse da una ragione concertante e dall’urgenza di integrare la disseminatio attraverso una forma-azione. Il pensiero greco-antico aveva ben compreso la straordinaria funzione formativa della musica, includendola nella compagine degli strumenti paideutici per l’educazione del kalos kai agathos. La musica assurge a nomos, ad ethos e a méthron, rappresentando il limite secondo il quale si crea la giusta proporzione tra le parti, le si armonizza per restituire l’esperienza specifica del bello in quanto aesthetica.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.4 kg
Dimensioni 15 × 24 cm
Formato:

Pagine:

Anno di pubblicazione:

Collana

Presentazione di:

Indice e Introduzione

Nessuna anteprima disponibile.

Titolo

Torna in cima