Collane

Collane

Tra educazione e società nell'era delle ICT

9788867092727

Cosa cambia con l’evoluzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione? E quali sono gli sviluppi prevedibili? Questi sono i quesiti che hanno guidato questa esperienza di scrittura condivisa soffermandosi sulle molteplici sfaccettature che caratterizzano il tema dell’innovazione digitale in ambito socio-educativo.

A cura di: Stefania NirchiStefania Capogna

26,00 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Cosa cambia con l’evoluzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione? E quali sono gli sviluppi prevedibili? Questi sono i quesiti che hanno guidato questa esperienza di scrittura condivisa soffermandosi, senza alcuna pretesa di esaustività, sulle molteplici sfaccettature che caratterizzano il tema dell’innovazione digitale in ambito socio-educativo. La diffusione dei sistemi di condivisione e comunicazione resi possibili dalla rete si presentano come tecnologie ad alta densità socio-relazionale che, oltre a ridefinire la dimensione spazio-temporale, gettano il presupposto per nuovi spazi di progresso che si sviluppa nell’arena digitale aprendo nuove e diverse prospettive di autodeterminazione soggettiva. La sfida con cui si misurano oggi le agenzie educative è quella di sviluppare nei soggetti adeguate digital skills, utili e necessarie a recuperare il gap digitale nel confronto con i player internazionali che detengono la leadership in questo settore. Accogliendo questa sfida, i contributi presentati in questo testo sono inseriti all’interno di prospettive teorico concettuali di diversa matrice disciplinare, con l’intento di intraprendere un percorso interpretativo multidimensionale, capace di intercettare reciproci spazi di fertilizzazione rispetto ad un tema, quello degli usi e delle prospettive di sviluppo del digitale nell’education, che per sua natura si presenta poliedrico e cangiante, con l’intento di guardare ai mutamenti introdotti dalla rivoluzione digitale all’interno della relazione educazione-società attraverso un approccio umanistico e olistico volto a considerare il primato del soggetto, e della sua natura sociale, sulla tecnologia.

9788867092727

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,70 kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
360
Anno di pubblicazione:
2016
Presentazione di:
Albert Sangrà, Antonio Cartelli e Mario Morcellini

5 altri libri nella stessa categoria: