Collane

Collane

Tra ragione ed esistenza

9788873464433

Giovanni Maria Bertin ha rappresentato un indiscutibile punto di riferimento per la nostra più recente tradizione pedagogica. Nel secondo dopoguerra il suo problematicismo ha costituito, infatti, una delle letture più profonde ed originali della questione educativa.

Autore:
Silvano Calvetto

19,50 €

 

 

 

Giovanni Maria Bertin ha rappresentato un indiscutibile punto di riferimento per la nostra più recente tradizione pedagogica. Nel secondo dopoguerra il suo problematicismo ha costituito, infatti, una delle letture più profonde ed originali della questione educativa. Una lettura che ha sempre cercato di coniugare il dato della problematicità dell’esperienza con il principio critico e antidogmatico di una razionalità capace di comprendere le profonde contraddizioni della cultura e della società contemporanee. Di qui una filosofia dell’educazione che, attenta al motivo della tensione esistenziale, mobilita molte e autorevoli tradizioni di pensiero, costituendo uno dei lasciti più preziosi della nostra storia pedagogica novecentesca. Ma anche, e forse soprattutto, un orizzonte sempre aperto di ulteriore problematicità culturale.

9788873464433

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,5 kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
232
Anno di pubblicazione:
2007

5 altri libri nella stessa categoria: