Collane

Collane

Armando Armando. Un pedagogista editore

9788873466260

“Non ho bisogno di diventare professore universitario. Io i professori universitari li creo”. Così provocatoriamente affermava Armando Armando, il quale provava l’orgoglio di essere riuscito, con un’editoria di qualità, a formare docenti di ogni ordine e grado, mediante la sua opera e i suoi libri.

Autore: Elena Zizioli

21,50 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

“Non ho bisogno di diventare professore universitario. Io i professori universitari li creo”. Così provocatoriamente affermava Armando Armando, il quale provava l’orgoglio di essere riuscito, con un’editoria di qualità, a formare docenti di ogni ordine e grado, mediante la sua opera e i suoi libri. Molti insegnanti e studiosi, con la lettura dei suoi testi, o scrivendo per la sua casa editrice, hanno potuto affrontare con professionalità il quotidiano scolastico e i concorsi per l’immissione in ruolo, ed ambire e conquistare una cattedra universitaria. Armando Armando ha spaziato, dagli anni Sessanta fino agli anni Ottanta, nel campo delle scienze umane, dalla pedagogia alla sociologia, dalla psicologia all’antropologia, dall’economia al diritto, dalla filosofia alla medicina. Figura complessa e singolare di editore, battagliero ed infaticabile promotore della omonima casa editrice romana, viene ricordato in queste pagine attraverso l’attenta ricostruzione del suo itinerario culturale. “Il libro che va sempre” è stato il criterio costante della sua editoria. Millecinquecento titoli in 25 anni, mai un bilancio passivo, mai un prestito, mai un appoggio di centri di potere. Molti i bestseller da 50.000 copie in su. Dodici, tredici e più edizioni per alcuni titoli. Il suo catalogo, composto da trenta collane e completo di uno schedario bibliografico definito Enciclopedia aperta, con 2568 voci e 5260 sottovoci, ha ospitato gli esiti culturali più diversi, di autori italiani e stranieri. Un’opera straordinaria ed attuale, oltre le ideologie e i confini territoriali.

9788873466260

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,5 kg
Pagine:
280
Anno di pubblicazione:
2011

5 altri libri nella stessa categoria: