Collane

Collane

Gianni Rodari. Incontri e riflessioni a cento anni dalla nascita

9788867095315

La ricorrenza del centenario dalla nascita di Gianni Rodari costituisce un’occasione straordinaria per tornare a riflettere sull’opera di un autore che ha cambiato il volto della letteratura per l’infanzia in Italia nel corso del Novecento.

A cura di: Letterio Todaro

30,00 €

 

 

 

La ricorrenza del centenario dalla nascita di Gianni Rodari costituisce un’occasione straordinaria per tornare a riflettere sull’opera di un autore che ha cambiato il volto della letteratura per l’infanzia in Italia nel corso del Novecento. Il libro mette a disposizione degli studiosi e degli appassionati all’opera di Rodari un ricco ventaglio di saggi per riscoprirne la complessa e articolata figura di scrittore, intellettuale, educatore, animatore culturale e di ‘italiano’ di successo. Non a caso, a tutt’oggi, Rodari rimane uno degli scrittori italiani in assoluto più tradotti e conosciuti all’estero. Oltre a valersi della partecipazione di molti studiosi di spicco dell’opera rodariana e di alcuni fra i maggiori studiosi di storia della letteratura per l’infanzia, il volume offre la possibilità di acquisire un’immagine di Rodari rispondente alla dimensione internazionale della sua eco e della sua fortuna. Se ne potrà ricavare una visione complessa e articolata dell’opera e del personaggio, ‘uomo di cultura’, capace di provocare ancora ampiamente la cultura dell’educazione e di generare sorpresa fra gli spazi dell’immaginazione contemporanea, attraverso la sua vitalità fantastica.

9788867095315

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,7 kg
Pagine:
416
Anno di pubblicazione:
2020

2 altri libri nella stessa categoria: