Collane

Collane

La persona con Sindrome di Down

9788867093281

Alla luce dello sguardo della Pedagogia speciale, l’autrice indaga i vissuti delle persone con Sindrome di Down nei contesti ordinari, che rappresentano uno spaccato sociale e ne evidenzino, indirettamente, gli indici di inclusività.

Autore: Francesca Salis

21,00 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

“Il volume si snoda con modalità lineari e coerenti indagando aree di ricerca particolarmente emblematiche e inconsuete: intelligenza, disabilità cognitiva, accompagnamento e lavoro di rete, intervento educativo e didattica inclusiva, autobiografia e ricerca comparativa pongono il lettore di fronte ad un panorama chiaro e articolato sui temi nodali della Sindrome di Down, arricchito da esperienze di “narrazione” particolarmente efficaci. Alla luce dello sguardo della Pedagogia speciale, l’autrice indaga i vissuti delle persone con Sindrome di Down nei contesti ordinari, che rappresentano uno spaccato sociale e ne evidenzino, indirettamente, gli indici di inclusività. L’autrice analizza l’evoluzione di tali processi anche attraverso la comparazione internazionale, evidenziando l’importanza della progettualità attraverso reti di collaborazione e di confronto. Punti chiave dei processi di inclusione diventano le rappresentazioni sulla diversità, la formazione degli operatori, le sinergie tra i diversi attori che intervengono in tali processi, la trasformazione dei saperi formali e informali”.

9788867093281

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,4 kg
Pagine:
192
Anno di pubblicazione:
2017
Presentazione di:
Roberta Caldin