Collane

Collane

La polisemia della performance

9788867093465

Con l’intento di offrire un’accurata lettura delle politiche educative europee, il volume propone uno studio del concetto di performance per analizzarne criticamente i significati e gli usi.

Autore: Valentina D'Ascanio

20,00 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Con l’intento di offrire un’accurata lettura delle politiche educative europee, il volume propone uno studio del concetto di performance per analizzarne criticamente i significati e gli usi. Coniugando riflessione teorica e un approccio politico-istituzionale, il volume impiega tale concetto quale chiave interpretativa per vagliare le trasformazioni della governance e della valutazione della ricerca nei sistemi d’istruzione superiore, collocando tale tendenza nella cornice creata dai documenti istituzionali europei e dalle raccomandazioni delle principali agenzie sovranazionali, non trascurando le ripercussioni di tali dinamiche nella realtà italiana. Il volume si articola in tre capitoli dedicati rispettivamente ai mutamenti occorsi a livello europeo nei sistemi d’istruzione superiore, a una genealogia della nascita e dell’affermarsi del concetto di performance con particolare rilievo dato al pensiero di Jean-François Lyotard e, infine, alle declinazioni di tale concetto nei suoi più recenti sviluppi in ambito pedagogico.

9788867093465

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,3 kg
Anno di pubblicazione:
2017

5 altri libri nella stessa categoria: