Collane

Collane

Isocrate ovvero l'educazione innanzitutto

9788867090556

Isocrate, più che descrivere scuole come dovrebbero essere ci racconta come è la sua scuola, quale il suo programma e i fini che animano il maestro di una simile scuola. E ancor più, egli ci parla di cosa intende per educazione e quale debba essere l’ideale che la anima.

AutoriLuciana BellatallaGiovanni Genovesi

25,00 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Vi dedicano alcune pagine anche le storie della pedagogia, sebbene non sempre con quella attenzione che forse sarebbe necessaria, non foss’altro perché Isocrate è l’unico personaggio di rilievo dell’età della Grecia classica che ha scritto direttamente dei lavori sull’educazione senza indulgere sull’architettura dei sistemi scolastici. Contemporaneo di Platone e di Aristotele, sebbene più anziano di entrambi, è il primo a scrivere con ampio respiro e con cognizione diretta di educazione. Isocrate, più che descrivere scuole come dovrebbero essere e che comunque non ci sono nelle poleis del suo tempo, ci racconta come è la sua scuola, quale il suo programma e i fini che animano il maestro di una simile scuola. E ancor più, egli ci parla di cosa intende per educazione e quale debba essere l’ideale che la anima.

9788867090556

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,55 kg
Pagine:
360
Anno di pubblicazione:
2013

5 altri libri nella stessa categoria: