Collane

Collane

La pedagogia

9788867092840

In questo testo l’autore focalizza tre questioni epistemologiche per dare un senso ad alcuni percorsi della ricerca pedagogica contemporanea. Il testo si ispira ad alcune idee di John Dewey rielaborate e ripensate ermeneuticamente nella contemporaneità.

Autore: Giuseppe Spadafora

19,50 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

In questo testo l’autore focalizza tre questioni epistemologiche per dare un senso ad alcuni percorsi della ricerca pedagogica contemporanea. Il testo si ispira ad alcune idee di John Dewey rielaborate e ripensate ermeneuticamente nella contemporaneità. La prima questione riguarda il rapporto della pedagogia con le altre scienze. La pedagogia deve necessariamente riferirsi transazionalmente alle altre scienze con una forma di dipendenza costruttiva che è al di là della idea banfiana del “trascendentale” e del concetto piagetiano di “ibridazione feconda”. La seconda questione, conseguente alla prima, è connessa alla collocazione epistemologica della pedagogia che, in quanto disciplina di ricerca che si applica ai contesti educativi nella famiglia, nella scuola e nella società, non può che essere transazionalmente legata alla didatica e alla valutazione finalizzate alla formazione unica e irripetibile del soggetto-persona nel su sviluppo bio-psichico. La terza questione è legata all’analisi del concetto di formazione del soggetto-persona che vive nella società tra regole e norme. La pedagogia diventa il luogo disciplinare e simbolico per lo sviluppo dell’individualità e per i legami solidali e di cittadinanza attiva che impediscono la deriva individualistica dei diritti sociali nel nostro tempo. La soluzione proposta è che siffatte questioni epistemologiche oltrepassano il senso dell’autocomprensione epistemologica per affermare una questione centrale e fondante rispetto alle altre. È la democrazia, intesa deweyanamente come “a way of life”, un modo di vivere naturalmente alla ricerca dei propri limiti e nella relazione comunitaria con gli altri ad essere il valore fondante della pedagogia.

9788867092840

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,3 kg
Pagine:
144
Anno di pubblicazione:
2015

5 altri libri nella stessa categoria: