Collane

Collane

La raccolta delle rose

9788867091485

La raccolta delle rose è un progetto che ha visto coinvolte diverse professionalità animate dallo stesso proposito: promuovere l’empowerment dei senza voce, nello specifico delle donne recluse. Quaranta giovani si sono raccontate senza paure, lasciando la mente e il cuore liberi di vagare tra ricordi e tradizioni dei loro paesi d’origine.

Autori:
Antonella Cristofaro, Elena Zizioli

18,00 €

 

 

 

La raccolta delle rose è un progetto che ha visto coinvolte diverse professionalità animate dallo stesso proposito: promuovere l’empowerment dei senza voce, nello specifico delle donne recluse. Quaranta giovani: boliviane, bulgare, colombiane, cubane, italiane, nigeriane, romene, tunisine, soprattutto romnià si sono raccontate senza paure, ritrosie, lasciando la mente e il cuore liberi di vagare tra ricordi, vissuti, sogni e aspirazioni, restituendo immagini e tradizioni dei loro paesi d’origine e svelando la loro parte più intima: l’essere compagne, spose e madri. Nessun sentimento soffocato, inibito, costretto, ma un universo emozionale da scoprire. La narrazione diventa uno spazio “proprio”, il luogo e il tempo per ritrovarsi, per ricostruire la propria identità, per scoprirsi diverse e nel contempo simili, per appropriarsi di un linguaggio plurale perché, come precisa una delle giovani narranti: “La diversità sta a significare solo l’infinita varietà dei modi di vita dell’umanità … La cultura è una sola, quella umana”.

9788867091485

Scheda Dati

Altezza:
22 cm
Larghezza:
14 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,4 kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
168
Anno di pubblicazione:
2014
Presentazione di:
Carlo F. Casula

5 altri libri nella stessa categoria: