Collane

Collane

Studio sulla responsabilità disciplinare, civile, penale e amministrativo-contabile del personale sanitario

9788867094615

Un testo basilare per medici, infermieri, personale amministrativo del Comparto Sanità, pubblico e privato. Alla luce della più recente normativa e delle più importanti pronunce della Magistratura intervenute sull’amministrazione sanitaria, vengono analizzate le più frequenti responsabilità del relativo personale: disciplinare, civile, penale, amministrativo-contabile.

Curatore: Vito Tenore

Contributi di Vito Tenore, Daniela CiardoGiuseppina Veccia

42,00 €

 

 

 

Un testo basilare per medici, infermieri, personale amministrativo del Comparto Sanità, pubblico e privato. Alla luce della più recente normativa (nuovi CCNL; patto per la Salute 2014-2016; d.lgs. n. 171/2016; D.P.C.M. 12 gennaio 2017; legge di bilancio; legge Gelli n. 24/2017, riforma Madia n. 75/2017) e delle più importanti pronunce della Magistratura intervenute sull’amministrazione sanitaria, vengono analizzate le più frequenti responsabilità del relativo personale: disciplinare, civile, penale, amministrativo-contabile.

Il Comparto Sanità ha una capillare presenza sul territorio ed un numero considerevole di dipendenti che, oltre alle peculiari e caratterizzanti funzioni di cura della salute pubblica, gestiscono una mole notevole di attività giuridiche ed amministrative: gare, concorsi, personale, contenziosi vari, procedimenti amministrativi, accesso ad atti, rapporti con avvocati, relazioni con magistrature, compagnie di assicurazioni, fornitori etc. Nello svolgere tali attività possono commettere errori ed incorrere in rilevanti responsabilità. Sul tema delle responsabilità, soprattutto (ma non solo) da malpractice medica, si incentra il volume, volto a fornire agli organi gestionali ed al personale tutto delle aziende sanitarie ed ospedaliere un quadro accurato ed aggiornato delle principali problematiche giuridiche, avendo come punto di riferimento la vasta normativa e la copiosa giurisprudenza intervenute sull’attività interna ed esterna del mondo sanitario.

La ricchezza dei dati normativi, giurisprudenziali e dottrinali, rende il testo un basilare strumento di ausilio non solo per medici, infermieri, organi gestionali, dirigenti, direttori generali e funzionari dell’amministrazione sanitaria per prevenire ed evitare errori, ma anche per i tanti avvocati che curano contenziosi con l’amministrazione sanitaria sia in sede disciplinare, sia innanzi all’a.g.o. (civile e penale), sia innanzi alla Corte dei Conti, ai quali viene offerto un vasto panorama dei principali orientamenti giurisprudenziali su punti nevralgici delle liti sanitarie.

9788867094615

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
17 cm
Formato:
rilegato con bandelle
Peso:
0,8 kg
Pagine:
400
Anno di pubblicazione:
2019

5 altri libri nella stessa categoria: