Collane

Collane

Insegnare Filosofia oggi

9788867090709

Chi, meglio dell’insegnante di filosofia può sollecitare gli studenti a imparare a pensare, a discutere le evidenze e diffidare di certezze facilmente offerte, disegnando, per la didattica della filosofia, una griglia intelligibile di idee e concetti rigorosi, che offra nuove piste e direzioni all’esercizio delle libertà e della riflessione?

Autore:
Rita Minello

21,50 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Chi, meglio dell’insegnante di filosofia – purché si tratti di una guida e non di un guru – può sollecitare gli studenti a imparare a pensare, a discutere le evidenze e diffidare di certezze facilmente offerte, disegnando, per la didattica della filosofia, una griglia intelligibile di idee e concetti rigorosi, che offra nuove piste e direzioni all’esercizio delle libertà e della riflessione? Per lo studente adolescente, passare dalla pura espressione dell’opinione, all’esercizio del pensiero critico, ultimo baluardo contro tutte le forme di indottrinamento, richiede non solo apertura alla conoscenza, ma ancor più comprensione e significato dei principi della conoscenza stessa, capacità di analisi della società contemporanea e di posizionamento indipendente rispetto alle molteplici sollecitazioni. Per l’insegnante, si tratta di un problema di educabilità filosofica e di obiettivi che richiedono tempo, un ritorno all’indagine del sé, degli altri linguaggi e culture. Ma richiedono anche la riapertura delle scelte nazionali e internazionali di politica educativa in merito all’estensione dell’insegnamento della filosofia a tutti i curricola scolastici. Ci attendono sfide importanti, se vogliamo promuovere e condividere nelle nostre scuole la formazione del pensiero, con uno sguardo educativo che superi il mero principio della trasmissione di saperi facilmente “spendibili nel mondo del lavoro”, o quanto meno considerati tali, per investire in formazione di qualità per tutti e garantire pari opportunità di realizzazione esistenziale e di esercizio di una cittadinanza attiva: la filosofia, intesa oggi come officina filosofica, è al crocevia del destino degli individui, significa imparare a vivere e a morire pensando.

9788867090709

Scheda Dati

Altezza:
22 cm
Larghezza:
14 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,7 kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
272
Anno di pubblicazione:
2014

2 altri libri nella stessa categoria: