Collane

Collane

I luoghi dell'umanarsi

9788867094790

È l’educazione a dare valore al “luogo”, a fargli superare la sua generica denotazione, a farlo divenire spazio di vita, di ricordo, di esperienza. Di esso, anche se indirettamente, nei saggi presentati in questo quinto quaderno, Edda Ducci coglie una fondamentale disposizione educativa, sempre allineata all’obiettivo primo del suo filosofare: l’umanazione dell’uomo e del cittadino.

Autrice: Edda Ducci

A cura di: Cosimo Costa

19,00 €

 

 

 

È l’educazione a dare valore al “luogo”, a fargli superare la sua generica denotazione, a farlo divenire spazio di vita, di ricordo, di esperienza. Di esso, anche se indirettamente, nei saggi presentati in questo quinto quaderno, Edda Ducci coglie una fondamentale disposizione educativa, sempre allineata all’obiettivo primo del suo filosofare: l’umanazione dell’uomo e del cittadino. Per l’autrice, il luogo – e si guardi alla scuola, all’Università, alle carceri o alla stessa famiglia – se osservato con realismo può essere la punta di diamante dei regimi totalitari, delle monoculture e degli stati etici, ma anche il posto «dove la vocazione a istruire o a educare trova spazio adeguato». Del “luogo”, però, bisogna fare esperienza, al fine di reimpadronirsi delle dinamiche dell’interiorità, risvegliare, attivare, sostenere e guidare quel potenziale che in ogni soggetto rappresenta il quantum satis per avviarsi ad essere umano e continuare ad esserlo nella lotta incessante con le spinte disumananti interne ed esterne. Nel luogo «erudizione e informazione si mutano in cultura se il soggetto, liberatosi dai limiti dell’utilizzo, emerge sull’oggettività con una tensione costante, forte e unificante». Per un educatore approdare a tale veduta vorrebbe dire aprirsi ad una prospettiva in grado di “umanare l’uomo” con una linea semplice ma sostanziata di vissuto.

9788867094790

Scheda Dati

Altezza:
21 cm
Larghezza:
13 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,2 kg
Pagine:
128
Anno di pubblicazione:
2020

5 altri libri nella stessa categoria: