Collane

Collane

Rita El Khayat: fra testimonianza e realtà

9788873464624

Il volume presenta la testimonianza di un percorso di formazione, quello di Rita El Khayat, medico psichiatra e scrittrice, che si sviluppa tra due colonizzazioni, quella occidentale, quella dell’integralismo islamico e intende contribuire alla conoscenza della situazione di “essere donne in un contesto in via di modernizzazione”.

A cura di:
Aureliana Alberici

18,00 €

 

 

 

Il volume presenta la testimonianza di un percorso di formazione, quello di Rita El Khayat, medico psichiatra, saggista e scrittrice, che si sviluppa tra due colonizzazioni, quella occidentale e quella dell’integralismo islamico, e intende contribuire alla conoscenza della situazione di “essere donne in un contesto in via di modernizzazione”. Conoscere il mondo arabo, confrontarsi con le sue differenze, individuare percorsi di vita significativi, può rappresentare un’occasione per riflettere a voce alta su percorsi formativi non solo formali, che segnano o possono segnare l’esperienza esistenziale e i livelli di civiltà dei paesi e delle donne nei paesi arabi e in occidente. I materiali contenuti nel volume fanno riferimento all’Incontro internazionale con Rita El Khayat Donne arabe: uno sguardo dal Marocco.
Cultura, formazione e percorsi di identità, svoltosi a Roma presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Roma Tre il 4 maggio 2006, e presentano i contributi di studiose che, con diverse ottiche disciplinari, psicologiche, filosofiche, storiche e formative, si confrontano con i temi trasversali della identità femminile e della formazione.
Nel volume vengono, inoltre, pubblicati: l’intervista inedita di Luciana Di Mauro e la Lettera aperta all’Occidente di Rita El Khayat.

9788873464624

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,5 kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
160
Anno di pubblicazione:
2007
Presentazione di:
Aureliana Alberici

5 altri libri nella stessa categoria: