Collane

Collane

L'educazione ambientale tra biodiversità e intercultura

9788873466628

Questo saggio scientifico si occupa di 'biodiversità' e 'intercultura' proponendo percorsi didattico-pedagogici che tentano una pista di ricerca che possa condurre alla consapevolezza dell'importanza del rispetto e del valore della biodiversità naturale.

Autore:
Vittorio De Vitis

17,50 €

 

 

 

Questo saggio scientifico si occupa di ‘biodiversità’ e ‘intercultura’ proponendo percorsi didàttico-pedagogici che tentano una pista di ricerca che possa, da una parte, condurre alla consapevolezza dell’importanza del rispetto e del valore della biodiversità naturale e, dall’altra, alla graduale costruzione di relazioni educativamente significative, fondate sulla solidarietà e sulla reciprocità, basate sul confronto tra soggetti differenti per caratteristiche individuali e/o socio-culturali.
Il legame tra questi due ambiti è rappresentato dall’educazione ambientale: un campo didattico-educativo capace di sviluppare atteggiamenti, comportamenti, valori, conoscenze e abilità indispensabili per vivere in un mondo interdipendente e per dare forti motivazioni all’adozione della “metafora dell’ambiente” quale paradigma strategico di scelte educative, valoriali, didattiche. La ricerca è arricchita con esempi di percorsi epistemologici che coniugano biodiversità e intercultura mettendo al centro l’ecologia e le relazioni, il senso di responsabilità nell’affrontare le problematiche connesse al riconoscimento dell’esistenza di una straordinaria diversità di culture e di forme di vita, che costituiscono un’unica famiglia umana e un’unica comunità terrestre con un destino comune.

9788873466628

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,3 Kg
Supporto multimediale:
nessuno
Pagine:
134
Anno di pubblicazione:
2012

5 altri libri nella stessa categoria: