Collane

Collane

I giovani e il mondo che cambia

9788873466345

Il libro è destinato ai giovani, che con la loro forza propulsiva possono farsi promotori di un cambiamento profondo della società italiana, che investa il piano educativo, psicologico, sociale e culturale e che riaffermi l’importanza del rispetto delle regole nel vivere civile e restituisca il valore del senso del bello.

Autori: Maria Maddalena Bisogni, Valentino Piana, Tony Urbani

17,00 €

 

 

 

Il libro è destinato ai giovani, che con la loro forza propulsiva possono farsi promotori di un cambiamento profondo della società italiana, che investa il piano educativo, psicologico, sociale e culturale. Si tratta di ripartire dall’etica e dall’estetica per promuovere un rinnovamento profondo, che riaffermi l’importanza del rispetto delle regole nel vivere civile e restituisca il valore del senso del bello. A partire dagli sconvolgimenti che il fenomeno della globalizzazione ha comportato su scala planetaria e sulle inevitabili conseguenze di ordine psicologico, che segnano quotidianamente le vite delle persone, si è cercato di mettere in discussione il concetto di sviluppo, la sua ineluttabilità e per contro si è pensato alla decrescita, o meglio a una acrescita, per suggerire un possibile modello di società del futuro. Il libro, che presenta un taglio decisamente interdisciplinare, nel quale i saperi si intersecano e si rispecchiano continuamente, illustra punti di vista attinti dalla psicologia, dalla psicoanalisi, dalla pedagogia, dalla sociologia, dall’economia, dagli studi sull’ambiente: le fonti di energia e il tema dei cambiamenti/sconvolgimenti climatici. Su questi ultimi è assolutamente urgente l’assunzione di una “responsabilità globale”, atteggiamento del quale i giovani possono e devono, meglio di ogni altro, diventarne i protagonisti e i garanti.

9788873466345

Scheda Dati

Altezza:
22 cm
Larghezza:
14 cm
Formato:
brossura
Peso:
0,2 kg
Pagine:
144
Anno di pubblicazione:
2011

5 altri libri nella stessa categoria: