Collane

Collane

  • Novità

Costruire il Piano Triennale dell'Offerta Formativa

9788867093144

Lo scopo principale del volume è quello di provare a identificare la funzione ovvero il ruolo che possono/devono assumere i docenti e i dirigenti scolastici nella scuola riformata dalla Legge 107/2015.

Autore: Giacomo Mondelli

28,00 €

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente") Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo "Rassicurazioni cliente")
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

Lo scopo principale del volume è quello di provare a identificare la funzione ovvero il ruolo che possono/devono assumere i docenti e i dirigenti scolastici nella scuola riformata dalla Legge 107/2015. In particolare, degli insegnanti si proverà, oltre che a mettere in evidenza il contributo che sono chiamati ad offrire nella promozione del Piano Triennale dell’Offerta Formativa, anche a tracciare le linee fondamentali del nuovo profilo professionale che vanno assumendo. Dei dirigenti scolastici, corrispondentemente e sempre attraverso la lente di ingrandimento offerta dalla Legge di Riforma (con specifico riguardo all’elaborazione e all’attuazione del PTOF), si tenterà di approfondire il percorso riflessivo e argomentativo intorno alla messa in atto delle oramai canoniche funzioni dirigenziali. Un’azione, del resto, quella dei dirigenti e dei docenti, che mentre è rivolta alla diretta e sempre più efficace erogazione del servizio pubblico di istruzione (proprio mediante la progettazione e l’attuazione del PTOF) da parte della specifica istituzione scolastica, deve, nel contempo, servire a riformare, nell’insieme, il sistema scolastico nazionale. D’altronde, questa è la medesima strategia di fondo sulla quale il MIUR ha puntato, sin dall’emanazione della Legge n. 59/1997 e del conseguente D.P.R. n. 275/1999 (che ha introdotto, attraverso il relativo Regolamento, l’autonomia scolastica), per promuovere il miglioramento del sistema scolastico nazionale: liberare le singole scuole da tutta una serie di vincoli centralistici per concedere loro prerogative giuridiche e capacità amministrative atte a determinare autonomamente e responsabilmente l’erogazione efficace del servizio di istruzione pubblica. In conclusione, si è voluto concedere l’“autonomia” alle scuole per incentivarle al miglioramento del servizio di istruzione da erogare ed elevare, in tal modo, la qualità complessiva del sistema scolastico nazionale.

9788867093144

Scheda Dati

Altezza:
24 cm
Larghezza:
15 cm
Formato:
rilegato
Peso:
0,6 kg
Pagine:
352
Anno di pubblicazione:
2018

5 altri libri nella stessa categoria: