Collane

Collane

Filtra per

Categorie

Categorie

Supporto multimediale:

Supporto multimediale:

Anno di pubblicazione:

Anno di pubblicazione:

Marca

Marca

Peso

Peso

Prezzo

Prezzo

Categorie

Active filters

  • Categorie: Filosofia dell'educazione
  • Categorie: Storia
  • Peso: 0,3kg - 0,4kg
  • Cercando educazione

    25,00 €

    Davvero curiosi i tempi che ci è dato di vivere. La rivoluzione tecnologica legata alla globalizzazione non ha fatto che incrementare una deriva linguistica e culturale in cui l’uso della parola è sì esploso, ma si è anche assottigliato.

    A cura di: Cristiano Casalini

    disponibile
  • De Magistro

    18,00 €

    Le motivazioni di fondo, che spiegano la riproposta, si raccolgono in una, nella convinzione, cioè, che il testo non rappresenta un documento storico datato, anzi si impone per la vigorosa presa d’atto di istanze inamovibili e mai risolte circa il rapporto dell’uomo alla realtà.

    Autore: Tommaso D'Aquino

    A cura di: Edda Ducci

    disponibile
  • Pedagogia al limite

    23,00 €

    Il limite è qui inteso come ciò che ci caratterizza per il semplice fatto di esistere e di essere in vita in/con una corporeità che non può non invecchiare e non ammalarsi. Ma proprio l’ascolto e l’accettazione del limite, che le caratteristiche del nostro vivere rappresentano, schiudono il significato più proprio del vivere stesso, grazie alla pedagogia simbolica…

    A cura di: Alba G.A. Naccari

    disponibile
  • La neo-Bildung negli USA

    21,00 €

    La categoria della formazione oggi riveste un ruolo centrale all’interno della pedagogia: in un’epoca caratterizzata da spiazzamento, incertezza, rischi, fragilità e precarietà, è un compito fondamentale occuparsi delle strategie attraverso le quali il soggetto “prende forma”, cerca di orientarsi, acquisisce autonomia, sviluppa un pensiero critico.

    Autore: Cosimo Di Bari

    disponibile
  • De Disciplina Scholarium

    21,00 €

    Il testo, senza tentare una soluzione definitiva dell’eterno problema dell’educazione, offre una testimonianza viva di un costume, di una prassi, ma soprattutto di un modo virile e lineare di considerare i valori, l’uomo, la complessità del rapporto educativo, la problematicità della compresenza di scientia e virtus.

    A cura di: Edda Ducci

    Presentazione di Cosimo Costa

    disponibile
  • Simone Weil tra politica...

    16,00 €

    Il pensiero weiliano è una sorta di itinerario simbolico che, partendo da una fase di totale agnosticismo, raggiunge poi la dimensione gnostica, passando attraverso il difficile e complesso stadio rivoluzionario.

    Autore: Maria Cristina Laurenti

    disponibile
  • Aprire su paideia

    14,50 €

    Il presente studio prosegue la riflessione già avviata nel testo Preoccuparsi dell’educativo, sempre curato da Edda Ducci e dal gruppo di studio che a lei fa riferimento. Il tema è sempre quello del rapporto tra educazione ed umanazione.

    A cura di: Edda Ducci

    disponibile
  • La polisemia della performance

    20,00 €

    Con l’intento di offrire un’accurata lettura delle politiche educative europee, il volume propone uno studio del concetto di performance per analizzarne criticamente i significati e gli usi.

    Autore: Valentina D'Ascanio

    disponibile
  • L'educazione per la democrazia

    22,00 €

    Il pensiero di John Dewey, considerato giustamente “a ragnatela”, ha molte direzioni di senso ma un’unica prospettiva.

    Autore: Giuseppe Spadafora

    disponibile
  • Edda Ducci. La parola che...

    18,50 €
    In occasione del decennale della scomparsa di Edda Ducci si riportano, in questo volumetto, alcune pagine dell’amico e collega, Francesco Mattei, e di uno dei suoi ultimi allievi, Cosimo Costa. Sono pagine da cui trarre l’azione viva dell’autrice, capace di lasciare sane impronte nell’animo di chi personalmente la conobbe e di chi tuttora la legge.


    Autori:
    Francesco MatteiCosimo Costa
    disponibile
  • Tra logos e dialogos

    19,00 €
    Quando nei primi decenni del secondo Novecento la pedagogia era ancora impegnata nel definire la propria identità di sapere, Edda Ducci era appena uscita dagli studi di filosofia teoretica e si apprestava ad entrare nel complesso logos del sapere pedagogico.


    Autore:
    Edda Ducci

    Curatore:
    Cosimo Costa
    disponibile
  • L'educazione comparata tra...

    19,00 €

    Il volume offre una panoramica, sicuramente non esaustiva ma attenta ed accurata, sullo stato attuale dell’Educazione comparata: i contributi analizzano alcuni specifici aspetti teorici e metodologici nella loro dimensione evolutiva, cercando di mettere in rilievo sia la tradizione sia gli aspetti più innovativi.

    A cura di: Carla Callegari

    disponibile
  • La tensione pedagogica...

    19,50 €

    Il pensiero utopico è caratterizzato da una esigenza di cambiamento radicale della società. Ma è necessario, per questo, un mutamento altrettanto radicale del modo di essere e di pensare dell’uomo. L’organizzazione pedagogica, quindi, è un momento essenziale di ogni progetto utopico degno del nome.

    Autore:
    Immacolata Messuri

    disponibile
  • L'esperienza educativa come...

    19,50 €

    L’esistenza umana è esperienza quotidiana e da essa trae origine la conoscenza. Sin dall’antichità, il pensiero filosofico ci ha insegnato a distinguere l’esperienza in doxa ed episteme. La prima rivolta all’opinabile, legata alla sensazione; l’altra associata alla verità. Qui trae origine l’epistemologia in quanto discorso che saggia i fondamenti scientifici della conoscenza.

    Autore:
    Demetrio Ria

    disponibile
  • Émile Zola

    14,50 €

    À l'occasion du centenaire en 2008 du transfert des cendres d'Émile Zola au Panthéon de Paris, quatre spécialistes de l'œuvre de cet auteur se sont rencontrés à Rome afin de réfléchir sur l'actualité des valeurs que l'écrivain et l'homme Zola a contribué à développer et à répandre, jusqu'à ce qu'elles deviennent un patrimoine commun de la civilisation européenne.

    Autore: Marina Geat

    disponibile
  • Paideia mimesis

    16,50 €

    Rendersi simile nella voce o nel gesto a qualcuno o a qualcosa è quel che Platone chiama fare la mímesis. Molto presente nel giocare spontaneo dei bambini, la mímesis viene ignorata o combattuta dall’azione educativa che ci fa adulti nell’Occidente del mondo.

    Autore: Gilberto Scaramuzzo

    disponibile