Collane

Collane

Elenco libri della collana "Diventare insegnanti - Le pedagogie"

Che cos’è un insegnante professionista? Non più vate, non più mediatore del Principe, non più solo motore di socializzazione, oggi l’insegnante è chiamato, in quanto esperto dei processi di invenzione e di mediazione culturale, ad assicurare servizi formativi alla mente e al cuore delle persone.

Le coordinate entro le quali si sviluppa la qualità del servizio diventano pertanto le seguenti: il lavoro in team; la continua reinvenzione di ciò che egli conosce, sapendo cosa e dove cercare; l’immaterialità dei beni o servizi formativi offerti; l’apprendimento organizzativo e cooperativo.

Aggiornando e contestualizzando la delineazione del profilo, anche alla luce delle riflessioni maturate in ambito europeo, dobbiamo sottolineare come il profilo dell’insegnante professionista che vogliamo risulti dalla combinazione e dalla integrazione di più dimensioni: dimensione culturale; dimensione psico-pedagogica; dimensione metodologica e didattica; dimensione della pratica riflessiva; dimensione relazionale e sociale; dimensione organizzativa.

Insomma l’insegnante professionista è competente quando impara a ricostruire, con i suoi allievi, i sentieri della conoscenza; e si confronta in modo efficace con situazioni di autoapprendimento e di apprendimento contestualizzato non-routinario. Egli guarda dentro i suoi allievi, e vi legge e accompagna il prodursi di una mente e di un talento; e per questa via cerca con loro quegli itinerari dell’agire conoscitivo che gli consentano di articolare e concretizzare le conoscenze. Considera pertanto le prospettive della teoria e del lavoro come reciprocamente illuminanti per una migliore comprensione della complessità e dell’inclusione; e per questa via promuove lo sviluppo nei suoi allievi di processi decisionali più consapevoli e autodeterminati.

Collana diretta dal Prof. Umberto Margiotta e dal Prof. Luigino Binanti