Collane

Collane

Filtra per

Storia

  • La pedagogia critica di...

    17,00 €

    Francisco Sanchez (1551-1623) costituisce una figura centrale dello scetticismo rinascimentale. Le sue critiche dal punto di vista logico, metafisico e gnoseologico alla filosofia aristotelico-scolastica, e la conseguente denuncia sistematica dei profondi limiti che ineriscono alla conoscenza umana, formano il nucleo portante delle argomentazioni svolte in quello che viene unanimemente considerato il suo capolavoro: il Quod nihil scitur (1581).

    Autore: Maria Volpicelli

    disponibile
  • Nova Schola

    19,50 €

    La storia del pensiero educativo ispirato o variamente determinato dalla Riforma protestante ha appena varcato il mezzo millennio e, in virtù della centralità geopolitica dei paesi in cui la Riforma si è maggiormente affermata, si avvia ad un futuro altrettanto lungo e ricco di propaggini culturali.

    Autore: Luana Salvarani

    disponibile
  • Democrazia e educazione

    32,00 €

    Democracy and Education, ad oltre cento anni dalla sua pubblicazione (1916), rappresenta una svolta fondamentale nel pensiero di John Dewey. Il libro si presenta, apparentemente, come un testo manualistico; in realtà la struttura complessiva dei 26 capitoli si sviluppa come un determinante momento di svolta nel pensiero deweyano.

    Autore: John Dewey

    A cura di: Giuseppe Spadafora

    disponibile
  • La scuola tra pedagogia e...

    22,00 €

    Il discorso sulla scuola è ricco e variegato. Vi partecipano pedagogisti e politici, studiosi ed esperti, ma anche persone comuni che possono vantare il solo titolo della loro frequenza scolastica...

    Autore: Alberto Alberti

    disponibile
  • Mi chiamo Edda

    20,00 €

    Le memorie di una bambina – con il supporto di un apparato critico che contestualizza, anche visivamente, lo scenario – ci guidano in questo viaggio nella storia dell’infanzia e della scuola durante il ventennio.

    A cura di: Alessandra Avanzini

    disponibile
  • La polisemia della performance

    20,00 €

    Con l’intento di offrire un’accurata lettura delle politiche educative europee, il volume propone uno studio del concetto di performance per analizzarne criticamente i significati e gli usi.

    Autore: Valentina D'Ascanio

    disponibile
  • "La scuola su misura" di...

    23,00 €

    “La scuola su misura” di Claparède appartiene ad una età cronologica, so­ciale e culturale ormai lontana. Nondimeno, già a partire dal suo titolo, ma non solo per quello, continua a esprimere un forte fascino intellettuale ed emozionale per chi si occupa d’educazione e di scuola.

    Autore: Angelo Luppi

    disponibile
  • Il puer e la fortezza

    22,00 €

    Il volume offre una serie di contributi significativi per cogliere, a più livelli, la partecipazione di uno straordinario autore del Novecento italiano come Dino Buzzati alla crescita e al rinnovamento della letteratura per l’infanzia.

    A cura di: Letterio Todaro

    disponibile
  • Cultura pedagogica e...

    22,00 €

    Il volume offre una serie di studi indirizzati all’analisi di alcune importanti evoluzioni della cultura pedagogica determinatesi nel passaggio tra gli anni Sessanta e Settanta del Novecento.

    A cura di: Letterio Todaro

    disponibile
  • L'educazione per la democrazia

    22,00 €

    Il pensiero di John Dewey, considerato giustamente “a ragnatela”, ha molte direzioni di senso ma un’unica prospettiva.

    Autore: Giuseppe Spadafora

    disponibile
  • Maria Montessori tra...

    20,00 €

    In Maria Montessori, pedagogista e scienziata, personaggio complesso e sui generis, si intersecano positivamente interesse e pratica della scienza, ispirata allo “spirito scientifico” e aperta ai più moderni sviluppi del sapere; spiritualità, legata ad un cattolicesimo interpretato a suo modo e alle posizioni della teosofia; azione sociale: a difesa dei carcerati, dei bambini disabili, della donna, dell’infanzia mortificata.

    Autori:  Giacomo CivesPaola Trabalzini

    disponibile
  • Emilio o dell'educazione

    32,00 €

    Ci sono libri il cui destino sembra quello di essere più citati che letti. Questo è anche il caso di Emilio o dell’educazione. Chiunque si sia occupato di questioni educative o anche semplicemente di cultura del Settecento ha presente questo titolo e alcuni dei temi in esso sviluppati sono entrati a far parte di un senso comune condiviso: la scoperta dell’infanzia, l’educazione negativa, la didattica per scoperta, l’utilità e la curiosità come molle dell’apprendimento e via di seguito.

    Autore: Jean-Jacques Rousseau

    Edizione integrale a cura di Emma Nardi

    disponibile
  • Scuola maestri e scolari...

    28,00 €

    Il volume analizza l’avventura dell’alfabetizzazione in età umanistico-rinascimentale: gli spostamenti dei maestri, non sempre itineranti ma in cerca di situazioni sempre migliori; le fonti statistiche (plausibili) della popolazione interessata; la nascita di tipografie necessarie alla diffusione dell’alfabeto e delle opere nuove e della tradizione...

    Autore: David Salomoni

    disponibile
  • L'isola delle parole...

    23,00 €

    Si ripresenta qui, a molti anni di distanza, un racconto di Sergio De Giacinto, un pedagogista a lungo impegnato nella sistematizzazione scientifica della pedagogia. Il pensiero dell’Autore cercò strade alternative e tentò questa ricostruzione metaforica e descrittiva di un mondo di parole (e di cose) lontanissime dalla possibilità della trasformazione matematica e scientifica del reale.

    Autore: Sergio De Giacinto

    disponibile
  • Educazione intellettuale...

    26,00 €

    I Saggi sull’educazione di Herbert Spencer rappresentano un testo di riferimento per capire il cambiamento di paradigma che la pedagogia attraversa in età contemporanea. Da essi prende spunto un nuovo modello della formazione alla cui base insiste un riconoscimento fondativo che si dichiara nell’assunzione del valore-limite della libertà.

    Autore:  Herbert Spencer

    a cura di: Letterio Todaro

    disponibile
  • Edda Ducci. La parola che...

    18,50 €
    In occasione del decennale della scomparsa di Edda Ducci si riportano, in questo volumetto, alcune pagine dell’amico e collega, Francesco Mattei, e di uno dei suoi ultimi allievi, Cosimo Costa. Sono pagine da cui trarre l’azione viva dell’autrice, capace di lasciare sane impronte nell’animo di chi personalmente la conobbe e di chi tuttora la legge.


    Autori:
    Francesco MatteiCosimo Costa
    disponibile