Collane

Collane

Pedagogia

Active filters

  • Peso: 0,4kg - 0,45kg
  • Ada Gobetti e l'educazione...

    18,50 €

    Dal 1953, a cinque anni dalla promulgazione della Costituzione, Ada Prospero Marchesini Gobetti ha modo di sviluppare la sua Weltanschauung, democratica e laica, attraverso la sua attività di pubblicista e di responsabile di rubriche su “L’Unità” e “Paese Sera”.

    Autore:
    Maria Cristina Leuzzi

    disponibile
  • Alfabetizzazione nazionale...

    20,50 €

    Le vicende che attraversa il paese dal punto di vista storico-politico spingono spesso gli studiosi a concentrarsi sull’attualità, per comprenderne i processi interni e per ricavarne indizi e frammenti di progettualità politica.

    SECONDA EDIZIONE 

    Autore:
    Maria Cristina Leuzzi 

    disponibile
  • Aprire su paideia

    14,50 €

    Il presente studio prosegue la riflessione già avviata nel testo Preoccuparsi dell’educativo, sempre curato da Edda Ducci e dal gruppo di studio che a lei fa riferimento. Il tema è sempre quello del rapporto tra educazione ed umanazione.

    A cura di: Edda Ducci

    disponibile
  • Briciole di pedagogia

    16,50 €

    Quali sono le cifre irrinunciabili dell’educazione nell’attuale passaggio d’epoca? Quali approcci metodologico-operativi esse chiamano in causa? Quali gli orizzonti di senso possibili? Le cinque note critiche che compongono questo lavoro tentano di individuare alcuni snodi tematici significativi per un profilo pedagogico inscritto nella crisi della cultura del nostro tempo.

    Autore:
    Elena Madrussan

    disponibile
  • Cani e gatti alla riscossa

    19,00 €

    Non può essere negato che dopo le denunce di attenti massmediologi, sulla stampa e nelle televisioni, l’attenzione nei riguardi degli “amici dell’uomo”, soprattutto cani e gatti, è cresciuta notevolmente così da rafforzare una diffusa campagna animalista in Italia e nel mondo.

    Autori:
    I. Garghella, M. Pattoia, D. Porena
    A. Rosati, L. Rosati, A. Vecchini 

    disponibile
  • Cesare Beccaria

    22,00 €

    Era difficile immaginare, nel lontano giugno del 1764 che la pubblicazione di due libri senza il nome dell’autore e in formato tascabile avrebbe modificato definitivamente la concezione di pena e il rapporto tra essa, il delitto, la morale corrente e il valore dell’essere umano.

    Autore: Rossella Marzullo

    disponibile
  • Come in uno specchio

    21,00 €

    Come in uno specchio, titola questo studio. E il sottotitolo (Teatro e formazione dell’io. Figure e percorsi del Novecento) specifica senza ambiguità che ci si muove in area di formazione e di educazione, di vita che prende-forma e di riflessione sulla vita che prende-forma. Si è cioè in un contesto di riflessione critica sull’educazione.

    Autore: Marco Giosi

    Presentazione: Francesco Mattei

    disponibile
  • Comunicazione Linguaggio...

    16,00 €

    Il saggio delinea un campo di indagine che analizza l'apprendimento in contesti naturali e soprattutto non istituzionalizzati, individuando, nelle procedure di narrazione, di gioco, di emulazione del comportamento adulto, di esplorazione del contesto, i mezzi più efficaci dal punto di vista formativo.

    Autori:  Marielisa MuziBarbara De Angelis

    disponibile
  • Cultura pedagogica e...

    22,00 €

    Il volume offre una serie di studi indirizzati all’analisi di alcune importanti evoluzioni della cultura pedagogica determinatesi nel passaggio tra gli anni Sessanta e Settanta del Novecento.

    A cura di: Letterio Todaro

    disponibile
  • De Disciplina Scholarium

    21,00 €

    Il testo, senza tentare una soluzione definitiva dell’eterno problema dell’educazione, offre una testimonianza viva di un costume, di una prassi, ma soprattutto di un modo virile e lineare di considerare i valori, l’uomo, la complessità del rapporto educativo, la problematicità della compresenza di scientia e virtus.

    A cura di: Edda Ducci

    Presentazione di Cosimo Costa

    disponibile
  • Differenze di paideia

    21,00 €

    Europa 2012. Stanchi e invecchiati, gli europei fronteggiano la peggiore crisi dopo il ‘29 e le guerre mondiali. Miasmi sociali liberati dalla fine del fordismo resuscitano i peggiori fantasmi dei sensi di colpa europei: esclusivismo, discriminazione, xenofobia, razzismo violento.

    AutoreRocco M. Postiglione 

    disponibile
  • Edda Ducci. La parola che...

    18,50 €
    In occasione del decennale della scomparsa di Edda Ducci si riportano, in questo volumetto, alcune pagine dell’amico e collega, Francesco Mattei, e di uno dei suoi ultimi allievi, Cosimo Costa. Sono pagine da cui trarre l’azione viva dell’autrice, capace di lasciare sane impronte nell’animo di chi personalmente la conobbe e di chi tuttora la legge.


    Autori:
    Francesco MatteiCosimo Costa
    disponibile
  • Educazione Famiglia Democrazia

    21,00 €

    Il presente studio affronta temi di scottante attualità, un’at­tualità sempre viva quando si riflette sui nodi complessi che uniscono lemmi delicati quali famiglia, democrazia, legalità. Il tempo che stiamo attraversando ha portato mutamenti profondi nella configurazione della famiglia e nei suoi legami con la società e con lo Stato.

    Autore: Rossella Marzullo

    Presentazione: Francesco Mattei

    disponibile
  • L'educazione per la democrazia

    22,00 €

    Il pensiero di John Dewey, considerato giustamente “a ragnatela”, ha molte direzioni di senso ma un’unica prospettiva.

    Autore: Giuseppe Spadafora

    disponibile
  • L'esperienza educativa come...

    19,50 €

    L’esistenza umana è esperienza quotidiana e da essa trae origine la conoscenza. Sin dall’antichità, il pensiero filosofico ci ha insegnato a distinguere l’esperienza in doxa ed episteme. La prima rivolta all’opinabile, legata alla sensazione; l’altra associata alla verità. Qui trae origine l’epistemologia in quanto discorso che saggia i fondamenti scientifici della conoscenza.

    Autore:
    Demetrio Ria

    disponibile
  • La fine dell'Educazione

    19,00 €

    Il tema della crisi e della «fine» è da tempo in prima pagina. Ieri poteva apparire il vezzo di una ristretta cerchia di intellettuali, oggi occupa invece spazi crescenti anche nella coscienza comune. Lo stesso mondo educativo, che mai ha goduto di particolari immunità, ne avverte le conseguenze e il disagio.

    Autore:
    Hermann Giesecke

    Curatore:
    Francesco Mattei 

    disponibile