Collane

Collane

Pedagogia

Active filters

  • Peso: 0,2kg - 0,25kg
  • Cultura e formazione nella...

    19,00 €

    La laicità, intesa come un concetto-chiave, diviene oggi un’istanza, un modello e un metodo per cogliere il momento di crisi attuale, per interpretare questa crisi e superarla utilizzando quell’universo di valori cui rimanda il pluralismo nel quale siamo immersi.

    A cura di: Marielisa Muzi

    disponibile
  • È ancora possibile formare...

    18,50 €

    Il titolo, provocatorio, È ancora possibile formare insegnanti?, appare quanto mai attuale nel nostro Paese, all’indomani dell’emanazione della Legge 107/2015, sulla cosiddetta “Buona Scuola”. Questo ennesimo cambiamento porta ad osservare quanto sia impervio in Italia il cammino della formazione dei docenti.

    Autori: Pascal GuibertVincent Troger

    disponibile
  • E se le parole non bastano?

    19,50 €

    Cosa rende un insegnante un buon insegnante? Come si fa a valutare (e ad auto-valutarsi come) un buon insegnante? E, ancora, buoni insegnanti si nasce o si diventa? Al fine di rispondere a questi interrogativi il volume prende in esame la comunicazione non verbale dell’insegnante in classe, approfondendo le principali linee di tendenza nazionali e internazionali alla base della letteratura teorica e di ricerca. La tesi di fondo è che il non verbale sia di pari importanza rispetto al verbale, e che il modo di comunicare non possa prescindere dal suo contenuto.

    Autore: Federica Caccioppola

    disponibile
  • Educazione poetica

    17,50 €

    Aristotele nella Poetica, ricercando le cause che sono all’origine di quest’arte, propone un’antropologia della mimesis. In questa natura egli ritiene che risieda il mistero che consente all'uomo di comprendere, creare, e provare piacere.

    Autore: Gilberto Scaramuzzo

    disponibile
  • Finalità dell'educazione

    17,50 €

    Pur tra ambiguità e ripensamenti, la pedagogia ha raggiunto oggi una visibilità notevole all'interno delle scienze umane. E, insieme ad una sua espansività quantitativa, legata ad urgenze e bisogni radicati nel tessuto sociale, non è assente uno sforzo costante e rigoroso per ridefinire credenziali scientifiche e fondamenta epistimologiche.

    Autore: Jean Gatty

    disponibile
  • Hard work on soft skills

    19,50 €

    Higher education institutions are dedicated to hard skills training because their courses are drafted to teach students a peculiar technique. Soft skills are crucial, too.

    Autore: Valeria Caggiano

    disponibile
  • I giovani e il mondo che...

    17,00 €

    Il libro è destinato ai giovani, che con la loro forza propulsiva possono farsi promotori di un cambiamento profondo della società italiana, che investa il piano educativo, psicologico, sociale e culturale e che riaffermi l’importanza del rispetto delle regole nel vivere civile e restituisca il valore del senso del bello.

    Autori: Maria Maddalena Bisogni, Valentino Piana, Tony Urbani

    disponibile
  • Il cappellino verde

    19,00 €

    Quello verde è il cappello della creatività secondo la nota metafora di De Bono. Sulla testa dei bambini avrà dimensioni ridotte ma non sarà meno magico. Il volume affronta i segnali di qualità creativa che si possono riscontrare già nell’infanzia, e li esamina per ritrovarvi suggerimenti e linee di azione didattica.

    Autore: Roberta Cardarello

    disponibile
  • Il nido a gocce

    19,50 €

    Un sintetico resoconto delle pratiche educative con i bambini, troppo spesso portate avanti in maniera automatica o distratta, ci viene in aiuto per consentire, a chi se ne occupa quotidianamente, di rifarsi a consigli e suggerimenti.

    Autori: Raffaele SantilliDiana Penso

    disponibile
  • Individualizzare l'istruzione

    16,00 €

    Il modello didattico che proponiamo in questo volume - opportunamente rettificato - si chiama mastery learning (o “apprendimento per la padronanza”), più volte riportato in letteratura e definito, in molte sedi, “leader indiscusso delle procedure individualizzate”. Il volume è stato concepito per la scuola “reale”, per consentire ad i fruitori, principalmente i docenti e tutti coloro che si preparano a diventare tali, di “mettere in discussione”, laddove si avverta il bisogno, la loro quotidianità lavorativa.

    Autore: Vincenzo Bonazza

    disponibile
  • L'ascolto atto cosciente e...

    18,50 €

    Prendere in esame il tema dell’ascolto in educazione equivale a trattare le questioni relative ai criteri e alle pratiche educative, perché l’ascolto non soltanto rappresenta il momento recettivo della comunicazione, ma è anche la base di ogni processo di relazione e di interazione.

    Autore: Barbara De Angelis

    disponibile
  • L'educazione alla...

    17,50 €

    Nella maggior parte degli stati europei, negli ultimi anni, sono state sviluppate numerose iniziative finalizzate a rinforzare il ruolo dell'Educazione alla Cittadinanza nei curricoli scolastici.

    Autori: Emilio LastrucciDebora InfanteAngela Pascale 

    disponibile
  • La costruzione pedagogica...

    19,50 €

    La tragedia greca, oltre a rappresentare un momento unico nella storia della cultura occidentale, si offre quale straordinario punto di convergenza fra due nascite: quella della pedagogia come disciplina e quella del teatro come arte.

    Autore: Vincenza Costantino

    disponibile
  • La marginalità, la...

    17,00 €

    Sintetizzare l’opera di Basaglia alla sola chiusura dei manicomi, vorrebbe dire ridurre notevolmente la riflessione poiché sono state, invece, le sue battaglie politiche, filosofiche, sociali sulla diversità e la malattia mentale ad offrire alla pedagogia quella dimensione teorica necessaria per affrontare le problematiche della differenza e della marginalità.

    Autore: Simona Perfetti

    disponibile
  • La pedagogia critica di...

    17,00 €

    Francisco Sanchez (1551-1623) costituisce una figura centrale dello scetticismo rinascimentale. Le sue critiche dal punto di vista logico, metafisico e gnoseologico alla filosofia aristotelico-scolastica, e la conseguente denuncia sistematica dei profondi limiti che ineriscono alla conoscenza umana, formano il nucleo portante delle argomentazioni svolte in quello che viene unanimemente considerato il suo capolavoro: il Quod nihil scitur (1581).

    Autore: Maria Volpicelli

    disponibile
  • Mi chiamo Edda

    20,00 €

    Le memorie di una bambina – con il supporto di un apparato critico che contestualizza, anche visivamente, lo scenario – ci guidano in questo viaggio nella storia dell’infanzia e della scuola durante il ventennio.

    A cura di: Alessandra Avanzini

    disponibile