Collane

Collane

Pedagogia

Active filters

  • Anno di pubblicazione:: 2010
  • Anno di pubblicazione:: 2019
  • Prezzo: 18,00 € - 22,00 €
  • E se le parole non bastano?

    19,50 €

    Cosa rende un insegnante un buon insegnante? Come si fa a valutare (e ad auto-valutarsi come) un buon insegnante? E, ancora, buoni insegnanti si nasce o si diventa? Al fine di rispondere a questi interrogativi il volume prende in esame la comunicazione non verbale dell’insegnante in classe, approfondendo le principali linee di tendenza nazionali e internazionali alla base della letteratura teorica e di ricerca. La tesi di fondo è che il non verbale sia di pari importanza rispetto al verbale, e che il modo di comunicare non possa prescindere dal suo contenuto.

    Autore: Federica Caccioppola

    disponibile
  • Genere e inclusione tra...

    21,00 €

    Esistono posture educative e strategie per star bene insieme a scuola? Quali le coordinate pedagogiche, quali i mezzi e le prospettive di riuscita? Un volume dallo spiccato puerocentrismo: la sola chiave per uscire dalle trappole ideologiche in cui cadono gli adulti.

    A cura di: Elvira Lozupone

    disponibile
  • Hard work on soft skills

    19,50 €

    Higher education institutions are dedicated to hard skills training because their courses are drafted to teach students a peculiar technique. Soft skills are crucial, too.

    Autore: Valeria Caggiano

    disponibile
  • L'Educazione. Essais 25-29

    20,00 €

    Gli Essais di Montaigne, libro-organismo, scrittura allusiva e bifronte, ruotano attorno ad una idea di formazione, anzi nascono come atto di autoformazione. In questo volume vengono presentati alcuni saggi nella traduzione di Girolamo Canini, prima italiana integrale (1633).
    Autore: Michel De Montaigne

    A cura di:
    Cristiano Casalini
    Luana Salvarani

    Presentazione
    Francesco Mattei
     

    disponibile
  • La ricerca educativa e...

    19,00 €

    L’obiettivo è quello di gettare una luce nuova sui grandi temi dell’istruzione e dell’educazione, che sembrano trovare sintesi nella riflessione sulla formazione, intesa nel senso più ampio del termine. In queste pagine si discute anche di Italia e non solo, di un lessico pedagogico condiviso, dell’individuazione del posto delle scienze dell’educazione...

    A cura di:
    Luigino Binanti, Demetrio Ria

    disponibile
  • Pedagogia della cura e...

    20,00 €

    L’intento del presente libro è quello di circoscrivere gli elementi costitutivi della nozione di cura, così come le sue originarie matrici storiche, filosofiche, disciplinari, a partire da una cruciale esigenza pedagogica di inclusione, integrazione e riconoscimento umano e sociale delle persone portatrici di disagio, così come delle persone a rischio di marginalizzazione ed esclusione socio-culturale, con una attenzione particolare alla condizione giovanile e adolescenziale.

    Autore: Marco Giosi

    disponibile
  • Pedagogia e processo educativo

    19,50 €

    Questo saggio cerca sia di delineare il quadro descrittivo dell’essenza dell’uomo, del concetto di persona, offerto dalla tradizione filosofica e pedagogica occidentale, sia di incrementarne la conoscenza attraverso l’adozione della attuale metodica olistica che, a tale scopo, impiega l’integrazione organica e complessa di diversi modelli.

    Autore: Riccardo Mancini

    disponibile
  • Relazione Comunicazione...

    20,00 €

    I saggi riportati in questo quarto quaderno possono dirsi rappresentativi dell’impegno paidetico e umanistico di Edda Ducci. In essi si concretizza l’analisi fenomenologica e morfologica sulla relazione sostenuta dall’autrice nel 1974 in Essere e Comunicare. Tutto è in relazione e l’essere dell’uomo si perfeziona, comprende la propria incompiutezza, intenzionalità ed educabilità solo incontrando l’altro.

    Autore: Edda Ducci

    A cura di: Cosimo Costa

    disponibile
  • Valutare le competenze...

    19,50 €

    Ha senso scrivere un libro dedicato all’ASL, oggi, in Italia? Riteniamo che le alterne vicende subite dalla legge sull’estensione dell’ASL a tutti gli indirizzi della scuola secondaria di secondo grado non possano oscurare il profondo valore formativo del lavoro, non solo in senso professionalizzante, ma anche come forma di cittadinanza e motivo di realizzazione della persona.

    Autori: Concetta TinoValentina Grion

    disponibile